CBD OIL

Vendita olio di canapa online

La vendita olio di canapa online è sempre più diffusa negli ultimi anni.
Ma quali sono le tipologie e soprattutto i benefici derivanti dall’uso di questi prodotti?

Scopri di più…

Olio di canapa e olio CBD
L’olio di cannabidiolo (olio di cannabis), anche noto come CBD oil, viene estratto dalla cannabis. Il CBD oil sta facendo sempre più strada grazie ai suoi molteplici benefici per la salute. Ma non solo, sta trovando largo campo di studio nella cosmetica, soprattutto negli Stati Uniti, dove diverse aziende cosmetiche hanno cominciato ad utilizzarlo.
Per l’estrazione di CBD dalle piante di cannabis, in genere, si utilizza l’estrazione chimica per prelevare i cannabinoidi e altri composti benefici come terpeni e flavonoidi.

A questi estratti si aggiunge l’olio MCT, derivato dal cocco, che fa da vettore e ne potenzia gli effetti benefici.
Il successo dei prodotti a base di olio di canapa dipende dalle sue proprietà rilassanti e analgesiche. Molti studi hanno infatti dimostrato l’efficacia dei cannabinoidi nel trattamento dei sintomi del cancro, nel controllo degli stati di ansia, nella gestione di patologie come l’epilessia e il morbo di Parkinson.
Olio di cannabis è un termine generico che indica qualsiasi tipo di estratto dalla pianta di cannabis. In questa famiglia sono inclusi anche gli estratti di marijuana e canapa.

Olio di canapa, caratteristiche

L’olio grezzo viene estratto dalla pianta di cannabis poiché è molto ricco di sostanze salutari per il corpo, come:

  • vitamine,
  • minerali,
  • acidi grassi essenziali,
  • terpeni,
  • flavonoidi,
  • cannabinoidi.

Essendo un prodotto naturale, la composizione varia da pianta a pianta e può essere influenzata dalle modalità di estrazione e di lavorazione che subisce. Per questo motivo, oltre alle sostanze descritte, ne può contenere altri tipi.

Solamente l’estratto dalla pianta e dai fiori prende il nome di olio di cannabis, mentre la sostanza che viene fuori dalla lavorazione dei semi di canapa viene chiamata olio di semi di canapa.

Olio di canapa come utilizzarlo

L’olio di cannabis può essere assunto per via orale o vaporizzati tramite un dispositivo portatile.

Per capire le quantità giuste da prendere, bisogna considerare che gli oli di cannabis contengono una quantità di cannabinoide maggiore rispetto ai fiori. Inoltre per un dosaggio corretto è necessario considerare fattori come peso, sintomatologia, formulazione e concentrazione del prodotto e la chimica del corpo.

Un dosaggio elevato di oli contenenti THC può creare stati di ansia, sonnolenza e disagio fisico. Mentre un eccesso di oli ricchi di CBD stimola corpo e mente, aumenta la sensazione di fame e può dare sonnolenza.

Infine, per evitare interazioni ed effetti collaterali, è importante valutare se assumere cannabinoidi quando si è già in terapia con altri farmaci.

Olio di cannabis, tipologie

Spesso tutti gli estratti di cannabis vengono accomunati, come se si trattasse dello stesso prodotto. In realtà ci sono differenze sostanziali tra olio di cannabis, di canapa, olio di semi di canapa, olio di marijuana, olio di THC o olio di CBD.

Vediamole nel dettaglio

Olio di canapa

Anche conosciuto come olio di cannabis o olio di CBD, è molto ricco di CBD mentre presenta un basso contenuto di THC. Proprio grazie alla scarsa presenza di THC, può esser utilizzato per moltissimi prodotti commerciali in maniera legale.

I prodotti a base di olio di canapa vengono consumati in tutto il mondo quotidianamente, grazie ai benefici naturali che danno. Questo prodotto può essere assunto puro o in preparati come tinture, liquidi, capsule, prodotti per la cura della pelle e dei capelli.

Olio di semi di canapa

Olio di canapa e olio di semi di canapa sono prodotti molto differenti. Difatti, al contrario del primo, nell’olio di semi di canapa non sono presenti i cannabinoidi.

L’olio di semi di canapa è estratto dai semi della pianta e viene considerato un super alimento, poiché è ricco di vitamine, minerali, aminoacidi, fibre, acidi grassi Omega-3 e Omega-6. La spremitura avviene a freddo e il suo sapore ricorda quello delle nocciole.

Il suo utilizzo principale, quindi, è in cucina, come condimento per salse e insalate.

Olio di Marijuana, Olio di THC, Olio di Hashish

Questi termini indicano un prodotto semisolido costituito dalla resina della pianta di cannabis, di marijuana o hashish. Non si tratta di un olio in senso proprio, quindi, ma di un olio resina.

La caratteristica di questi oli è la presenza di alti livelli di THC e possono essere utilizzati per scopi medici o ricreativi. Si applicano localmente, tramite vaporizzazione o si consumano per via orale.

Contact

Inviaci un messaggio

NEWSLETTERS

Vuoi ricevere news, offerte e le nostre edizioni limitate?

RICEVI UN CODICE SCONTO DEL 20%
REGISTRATI ORA

Tutti i nostri prodotti sono in vendita nel rispetto della legge sulla canapa del 2 dicembre 2016, n. 242 Circolare Ministero della Salute 22 maggio 2009 Re. CE n. 1112/2009.

  • Quantità massima di THC 0.5% 0.5%
  • Quantità minima di CBD 20% 20%

Spedizione Gratuita

Con ordini oltre i 40€

Consegna Veloce

Entro 24/48 ore in tutta Italia

Privacy Garantita

Pacco anonimo nel pieno rispetto della tua privacy

Qualità Premium

Prodotti selezionati e certificati

0
    0
    Il tuo carrello
      Calculate Shipping
      Apply Coupon
      Available Coupons
      demo-member-only Get 0,00 off
      romaocr20 Get 20% off Sponsorizzazione evento Roma OCR del 24/10/21
      Unavailable Coupons
      welcome20 Get 20% off sconto del 20% sul primo acquisto su tutti i nuovi iscritti alla newsletters

      WELCOME TO

      Logo Sacrapianta

      Su questo sito puoi trovare prodotti a base di Canapa, tra cui le "infiorescenze a base di Cannabis Sativa L". Quest'ultime hanno un THC inferiore ai limiti di legge e sono vendute ai sensi della normativa 242/16.

      ENTRANDO IN QUESTO SITO DICHIARO DI AVERE PIÙ DI 18 ANNI